Progetta la cameretta in stile Montessori

Lunedì 28 dicembre ore 18.00 - 19.30

Il laboratorio inizierà con i principi fondamentali del metodo Montessori ovvero: il bambino, la figura dell’adulto e l’ambiente. Serena ti parlerà di quanto sia importante l’acquisizione dell’autonomia e dell’indipendenza e perché siano essenziali nella crescita dell’individuo.

Martedì 3 gennaio ore 18.00 - 19.30

Maria Montessori attribuiva moltissima importanza all’ambiente, chiamandolo propriamente Maestro. Da qui, diventa essenziale l’organizzazione e la preparazione degli spazi in modo adeguato, e attraverso la spiegazione e i consigli pratici di Serena ti sarà possibile comprendere come riuscire a rispettare le tappe evolutive del bambino ed i suoi bisogni, progettando una cameretta che gli permetta di muoversi liberamente e in sicurezza.

Progetta la cameretta in stile Montessori

Quando:
A partire da lunedì 28 dicembre ore 18.00-19.30
  • Laboratorio

Dettagli

Obiettivi del corso: 

  • Fornire le linee guida del metodo Montessori per migliorare le proprie competenze al momento della progettazione di una cameretta per un infante.
  • Organizzare la cameretta del bambino, sviluppando le sue capacità e competenze, stimolandolo nella scoperta e nella sua libertà.
  • Apprendere quali sono i materiali fondamentali per unire gioco ed educazione. 
  • Scoprire quali materiali, colori e mobili scegliere per rispondere alle necessità A chi vuole realizzare una camera da letto che accompagni la crescita del figlio, a chi vuole scoprire quali materiali, colori, mobili scegliere, ma soprattutto comprendere il motivo di ogni scelta.

A chi si rivolge:

  • Genitori di bambini dai 0 ai 6 anni.
  • A coloro che stanno ristrutturando casa o vogliono rendere il proprio spazio domestico funzionale alla crescita del proprio bambino. 
  • A chi desidera implementare la propria competenza nella progettazione di spazi domestici. 

Informazioni:

Se desideri progettare una cameretta che sostenga la crescita, il gioco e il riposo del bambino, questo laboratorio fa al caso tuo, scoprirai come scegliere i giusti colori, materiali, mobili, giochi e il perché di tali scelte, per una corretta fruizione dello spazio secondo il metodo Montessori. 

Due appuntamenti, uno teorico e l’altro pratico in cui capirai quali prodotti acquistare e riutilizzare, e quali mobili e giochi inserire per una disposizione dello spazio in funzione della crescita e dello sviluppo della psicomotricità del bambino.

Il corso sarà on-line con Serena Molossi, educatrice specializzata nel Metodo Montessori per la prima infanzia.

Dettagli: 

Il metodo Montessori parte da un’importante verità: il bambino non è un piccolo uomo, in scala ridotta, ma un universo in crescita che concentra e ripete nei primi anni di vita l’intera evoluzione dell’umanità dai primitivi ad oggi. 

E se i bambini sono esseri in evoluzione, è allora fondamentale creare un ambiente che li accompagni, che stimoli competenze e capacità e, soprattutto, consenta loro di svilupparsi liberamente. 

In questa disciplina lo spazio ha un’importanza centrale. 

I bambini amano scoprire il mondo e diventa fondamentale creare un ambiente che ne  permetta la crescita spontanea e ne favorisca l’autonomia sempre più strutturata grazie alle continue conquiste. 

Poter vivere gli spazi di casa in sicurezza ed autonomamente è molto importante per i più piccoli e sta a te creare le giuste condizioni affinché questo avvenga. Il luogo simbolo da cui partire per questo viaggio verso l’autonomia è senza dubbio la camera da letto.

Inoltre, delle stanze ben progettate facilitano l’interazione genitore-figlio, affinché entrambi possano svolgere le loro attività ed interagire in completa indipendenza.

In questo laboratorio, della durata di 3 ore, Serena Molossi, educatrice, figlia e mamma Montessoriana, ti guiderà alla scoperta della complessa figura di Maria Montessori e del suo innovativo e attualissimo metodo. 

Insieme a Serena scoprirai come creare la perfetta camera montessoriana per il bambino, che sia bella ma sopratutto funzionale, con il necessario sia per riposare, per crescere e giocare.

Il laboratorio risponde alla necessità di organizzare lo spazio più importante per un bambino, con un confronto diretto con la docente e le esperienze degli altri partecipanti.

Che cosa include: 

  • Dispensa e bibliografia della docente 
  • Registrazione disponibile per 14 gg ai soli iscritti al corso 
  • Wish list per l’acquisto online dei prodotti presentati 

Il laboratorio è aperto a un numero ristretto di partecipanti in modo che il formatore possa garantire intimità, cura e attenzione a tutti coloro che sono interessati all’argomento.

Potrai seguirlo comodamente in videoconferenza da casa tua, basterà una connessione internet e un PC dotato di cuffie con microfono.

A conclusione del laboratorio riceverai un attestato di partecipazione.

Il pagamento della quota è richiesto in forma unica. La quota sarà rimborsabile solo in caso di non avvio del corso per mancanza raggiungimento del numero: min. 5 iscritti – max. 16 iscritti.

Riserva il tuo posto

Dettagli del corso

  • Durata3 Ore
  • TipologiaLaboratorio
  • Tutte le date:Lunedì 28 dicembre ore 18.00 - 19.30
    Martedì 3 gennaio ore 18.00 - 19.30

Obiettivo

Crea la cameretta perfetta per il bambino secondo i principi montessoriani per il suo sviluppo psicomotorio.

Riserva il tuo posto

MEMber
Serena Molossi

Potrebbero interessarti

Syllabus

Lunedì 28 dicembre ore 18.00 - 19.30

Il laboratorio inizierà con i principi fondamentali del metodo Montessori ovvero: il bambino, la figura dell’adulto e l’ambiente. Serena ti parlerà di quanto sia importante l’acquisizione dell’autonomia e dell’indipendenza e perché siano essenziali nella crescita dell’individuo.

Martedì 3 gennaio ore 18.00 - 19.30

Maria Montessori attribuiva moltissima importanza all’ambiente, chiamandolo propriamente Maestro. Da qui, diventa essenziale l’organizzazione e la preparazione degli spazi in modo adeguato, e attraverso la spiegazione e i consigli pratici di Serena ti sarà possibile comprendere come riuscire a rispettare le tappe evolutive del bambino ed i suoi bisogni, progettando una cameretta che gli permetta di muoversi liberamente e in sicurezza.