Trova il tuo senso di abitare con il collage creativo

Fase 1

Il laboratorio si apre con una spiegazione di cosa si intenda per senso dell’abitare. Sabrina visionerà insieme a te foto e materiali a disposizione per il workshop e fornirà non solo consigli di lettura da sfruttare dopo l’incontro, ma anche accenni su tecniche e consigli su come utilizzare le memorie, conservarle e archiviarle.

Fase 2

La fase pratica del laboratorio: Sabrina ti guiderà nella realizzazione del tuo collage con i materiali d’epoca che hai portato con te. Avrai così le basi teoriche per avvicinarti e approfondire la tecnica del collage in diretta, creando la tua moodboard emotiva.

Fase 3

A conclusione del laboratorio, i lavori realizzati saranno visionati insieme: non prendere quest’ultima parte sotto gamba, la condivisione arricchisce e vedere i lavori degli altri partecipanti creerà nuovi spunti di riflessione da affrontare insieme.

Trova il tuo senso di abitare con il collage creativo

Quando:
Richiedi maggiori informazioni
  • Laboratorio

Dettagli

La casa è metafora del nostro mondo interiore. Collezioni di oggetti, complementi, tessuti… la casa è, in un’unica parola, storia. La casa è spazio di intimità profonda e sintesi del tuo essere nel passato, nel presente e nel futuro. Quanti di noi ricordano una casa d’infanzia? Forse la casa della nonna? Di una zia? L’odore del dolce appena sfornato oppure una musica proveniente dalla camera da letto di nostra sorella maggiore…

Traduci momenti positivi del passato in immagini, colori e parole da poter applicare nella tua casa. Costruisci insieme a Sabrina Ramacci, collage artist fondatrice del progetto Archivio RAMI, una moodboard che rappresenti il tuo senso di abitare nel restyling o progettazione della tua casa, dettata dal tuo sentire e dalla tua esperienza.  

Con questo laboratorio ritroverai il tuo senso di casa e scoprirai i punti chiave per creare il tuo collage, imparando le tecniche base utilizzate da artisti e pionieri nella tecnica del collage.

 “La casa è anche uno spazio narrativo: oltre a contenere tante storie, a esserne teatro, per parafrasare Erving Goffman, è anche oggetto di tanti racconti che intercettano le dimensioni più biografiche dei suoi abitanti.”
– Filighera, Micalizzi

 

Obiettivi:

Il tuo spazio abitativo è ricco di immagini che richiamano momenti gioiosi, stoffe che raccontano la cura e la precisione di nonne e madri, profumi che riportano a tempi antichi e, forse, anche un po’ perduti.  Ritrovare questi oggetti significa ritrovare te stesso, per trasformare il passato nella persona che sei oggi.

Che cosa significa per noi la parola casa? È attraverso esperienze e memorie che la tua definizione di casa prende vita. 

Strumento unico per (ri)trovare e associare oggetti e ricordi è la Moodboard Emotiva creata attraverso le tecniche del collage: una raccolta di parole chiave, immagini, elementi naturali e matericità che rappresentano percezioni, emozioni e memorie, di una singola vacanza o di una vita intera. La Moodboard Emotiva è il punto di inizio del racconto della tua storia.

Sabrina Ramacci / Archivio RAMI ti guiderà durante il laboratorio nell’attività pratica di realizzazione di un collage che possa rappresentare la tua Moodboard Emotiva. Una vera e propria spedizione a caccia di materiale da portare nel futuro, per integrare i ricordi ed esprimere la nostra idea di senso dell’abitare attraverso i gusti e le scelte stilistiche personali.

Secondo l’approccio MEM – mind, emotion, movement – Sabrina ti porterà con sé in un viaggio all’insegna di artisti e correnti che hanno utilizzato materiali privati come foto, lettere, diari, cartoline per creare le loro opere, e realizzare magnifici collage. Quindi, il laboratorio assumerà carattere pratico nel momento in cui saranno illustrate le diverse tecniche per realizzare collage. Sarai così in grado di esprimere le tue memorie in uno spazio intimo e accogliente, dando vita alla tua creatività.

 

A chi si rivolge:

A chi sta ristrutturando casa e non sa da dove iniziare, a chi vuole apportare un cambiamento, ma non ha budget per il restyling. Il punto di partenza sei sempre tu! Che sia la prima volta con il collage o che tu abbia già avuto modo di sperimentare questa tecnica artistica, il laboratorio fornisce non solo un’attività pratica e diretta, ma spunti interessanti in un’atmosfera inclusiva e stimolante per trovare, attraverso immagini e materiali, il proprio senso di abitare.

 

Materiale:

  • Colla 
  • Forbici 
  • Fili colorati 
  • Colori a tempera, color brush (pennarelli acquerellabili) o pastelli a cera/olio (in base alle proprie preferenze)
  • Scatola di latta 
  • Foto, cartoline e lettere d’epoca 
  • Carte di diverse fantasie 
  • Qualsiasi oggetto possa ispirarti per il collage e che entri nella scatola dei ricordi

 

Informazioni:

  • Il laboratorio è aperto a un numero ristretto di partecipanti in modo che il formatore possa garantire intimità, cura e attenzione a tutti coloro che sono interessati all’argomento.
  • Potrai seguirlo comodamente in videoconferenza da casa tua, basterà una connessione internet e un PC dotato di cuffie con microfono.
  • La registrazione sarà disponibile online gratuitamente per una settimana a partire dalla data della lezione.
  • A conclusione del laboratorio riceverai un attestato di partecipazione.

 

Il prezzo del laboratorio è da intendersi IVA e costi Gotowebinar inclusi.

 

Riserva il tuo posto

Dettagli del corso

  • Durata2 Ore
  • TipologiaLaboratorio

Obiettivo

Apprendi le tecniche del collage e crea la tua prima moodboard per tradurre e conservare i momenti positivi del passato in modo creativo.

Riserva il tuo posto

MEMber
Sabrina Ramacci

About this course

Due ore che volano in un batter d'occhio. Dovremmo concederci tutti delle parentesi (ri)creative come quella che Sabrina ha saputo aprire e condurre con grande preparazione ed empatia. Pur lasciando totale libertà nell'approccio creativo, ha fornito un sacco di spunti interessanti sia riguardo alle possibili ispirazioni che sull'uso dei materiali più adatti in funzione dei supporti e dei risultati che si vogliono ottenere. Lo trasformerei volentieri in un appuntamento fisso!

Camilla B. , Fotografa

Potrebbero interessarti

Syllabus

Fase 1

Il laboratorio si apre con una spiegazione di cosa si intenda per senso dell’abitare. Sabrina visionerà insieme a te foto e materiali a disposizione per il workshop e fornirà non solo consigli di lettura da sfruttare dopo l’incontro, ma anche accenni su tecniche e consigli su come utilizzare le memorie, conservarle e archiviarle.

Fase 2

La fase pratica del laboratorio: Sabrina ti guiderà nella realizzazione del tuo collage con i materiali d’epoca che hai portato con te. Avrai così le basi teoriche per avvicinarti e approfondire la tecnica del collage in diretta, creando la tua moodboard emotiva.

Fase 3

A conclusione del laboratorio, i lavori realizzati saranno visionati insieme: non prendere quest’ultima parte sotto gamba, la condivisione arricchisce e vedere i lavori degli altri partecipanti creerà nuovi spunti di riflessione da affrontare insieme.